Mandorle tostate di Sicilia – dal profumo al sapore

A partire da  14,00

Il mandorlo è un albero da frutto dalle origini antichissime; in Sicilia sbarcò insieme ai Fenici. Il frutto che ricaviamo è un intreccio tra origini e croccantezza, dal profumo al sapore è un alimento che non si può non avere in casa.

Categorie: ,

Aranciamo Marchio di Qualità

Il mandorlo è un albero da frutto dalle origini antichissime: originario dell’Asia Centrale si diffuse nell’antica Grecia, poi nell’Impero Romano ed a seguire, con le invasioni arabe su tutto il bacino del Mediterraneo. Il frutto che ricaviamo è un intreccio tra origini e croccantezza, dal profumo al sapore è un alimento che non si può non avere in casa.

Qualità:  Le mandorle sono un’ottima fonte di grassi “buoni”, poiché ben l’83% delle calorie di questo alimento provengono da questo nutriente e di questi, la maggior parte sono monoinsaturi, il che le rende benefiche per l’apparato cardiocircolatorio; un recente studio ha dimostrato come un consumo abituale di questo alimento abbassi i livelli ematici di colesterolo e trigliceridi.

Caratteristiche: La Sicilia è la regione che in Italia beneficia maggiormente della biodiversità della mandorla e le mandorle siciliane sono vere e proprie prelibatezze sia per il gusto che per le ottime proprietà nutrizionali. Ha una forma allungata e leggermente curva, un sapore e una consistenza delicata, il colore è un marrone chiaro, sono semi oleosi ricchi di vitamine e Sali minerali.

Tra le mandorle siciliane esistono diverse varietà:

Pizzuta: è caratterizzata dal guscio duro, liscio e dai pori molto piccoli. La forma del seme è schiacciata, il colore è rosso cuoio ed è la più pregiata nella pasticceria di altissima qualità e nella confetteria;

Fascionello: è caratterizzata dalla forma del seme molto meno piatto rispetto alla Pizzuta ma è molto simile nel core; anch’essa è utilizzata, grazie alla sua delicata fragranza in pasticceria e confetteria;

Romana: chiamata anche Corrente d’Avola è simile alle altre per il colore mentre la sua forma è più irregolare, spesso simile al triangolo e spesso è “gemella” cioè il suo guscio accoglie due semi. per la forma più irregolare si impiega bene in pasticceria ma non in confetteria.

Con questo frutto si possono cucinare tantissimi dolci buonissimi, o consumare direttamente nella loro semplicità, regalandoci un gusto unico.

ARANCIAMO!

ISCRIVITI - DIVENTA UNO DI NOI

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mandorle tostate di Sicilia – dal profumo al sapore”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *